Daniela Coarelli Biologa Nutrizionista

Sono una biologa nutrizionista, appassionata di cibo in tutte le sue sfaccettature dalla buona
cucina all’alimentazione salutare e alla cucina creativa

Dopo la Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione pensavo di essere in grado di aiutare le persone a migliorare la qualità della loro vita attraverso una dieta equilibrata basata su calcoli di calorie e nutrienti, ma ho presto compreso che questo metodo non dava i risultati sperati, schemi e forza di volontà non bastavano, almeno non a lungo termine. Era importante puntare su strategie, comportamenti e risorse diverse

La vita alimentare di una persona è molto più complessa di come viene di solito percepita e trattata.

Terapia dietetica ed educazione alimentare devono andare a braccetto. È impossibile pensare di affrontare una dieta e ottenere buoni risultati se non si lavora anche sulle giuste abitudini alimentari e quindi ho affrontato tematiche di coaching umanistico e coaching nutrizionale relative al cambiamento perché modificare la propria alimentazione presuppone promuovere un cambiamento e non solo alimentare. Mi sono resa conto di quanto la nostra routine, i ritmi familiari, lo stress lavorativo e altre condizioni legate al nostro modo di vivere, oltre che al nostro corpo, possano influire sulla nostra alimentazione.

Ma mancava ancora qualcosa, la curiosità verso il mondo dell’alimentazione e tutto quello che ruota attorno, è stata la molla che mi ha spinto a non fermarmi e a cercare qualcosa che completasse il puzzle. Mi sono imbattuta nella Pnei (Psico Neuro Endocrino Immunologia) che consiste in un nuovo modello di cura della persona che si occupa dell’interazione reciproca tra il comportamento, l’attività mentale, il sistema nervoso, il sistema endocrino e la risposta immunitaria degli esseri umani e come tutto ciò possa modificare lo stato di salute; questo mi ha permesso di ordinare tutti gli aspetti che ruotano intorno al mondo dell’alimentazione.

Quindi il mio approccio si focalizza proprio sul modo in cui la persona mangia e sui dettagli che rendono unica la sua esperienza alimentare e il mio obiettivo è quello di cucire addosso alla persona, non solo la dieta, ma tutto un percorso di salute mirato al suo benessere psicofisico.

Siamo delle macchine incredibili, in un delicato equilibrio e ogni molecola ha un ruolo importante che può influenzare tutto il resto.

Se non si riportano il corpo e la mente in equilibrio, sarà difficile raggiungere un cambiamento definitivo.

Le mie ricette: scienza e arte in tavola

4 passi in padella: IL BLOG DELL’alimentazione consapevole

STUDIO
Via Augusto Renzini, 69 - 00128 ROMA
SI RICEVE PER APPUNTAMENTO